Alta prevalenza di lesioni cutanee da pressione negli ospedali pediatrici PDF Stampa E-mail

Schlüer AB, Cignacco E, Müller M, Halfens RJ. The prevalence of pressure ulcers in four paediatric institutions. J Clin Nurs. 2009 Dec;18(23):3244-52.

Le ulcere da pressione sono un problema infermieristico molto comune negli ospedali per adulti. Le ulcere sono associate a sofferenza fisica e psicologica, ad aumentata morbilità e mortalità e ad alti costi per il sistema sanitario. Questo studio di trasversale di prevalenza aveva lo scopo di valutare quanto sono frequenti le ulcere da pressione negli ospedali pediatrici, di individuare la popolazione a rischio ed i fattori predisponenti alle ulcere da pressione nei bambini. .
Lo studio è stato condotto in quattro ospedali pediatrici della Svizzera tedesca ed ha incluso soggetti da 0 a 18 anni.
I dati sono stati raccolti attraverso l’ispezione sistematica diretta e la valutazione della cute, tenendo conto delle condizioni del paziente per la valutazione del rischio. Per questa valutazione è stato utilizzato uno strumento validato e ciascun paziente è stato valutato da due distinti valutatori.
Di tutti i pazienti ricoverati al momento della rilevazione ne sono stati inclusi l’81% (n=155). La prevalenza totale di ulcere da pressione è risultata essere del 27.7% (incluse anche le lesioni di grado 1). L’84% dei soggetti con lesioni, le aveva di grado 1, incluse molte causate da dispositivi e presidi esterni appoggiati sulla cute. Il 65% dei pazienti è stato classificato a rischio di sviluppare ulcere da pressione (punteggio Braden =20). Il 35% dei pazienti nel gruppo a rischio avevano già una o più lesioni. Questo studio suggerisce che la prevalenza di ulcere da pressione nei pazienti pediatrici è maggiore di quanto si pensi e che il problema merita maggiore attenzione ed ulteriori studi. L’alta prevalenza di lesioni di grado 1 causate da presidi e dispositivi richiama l’attenzione degli infermieri verso la necessità di interventi efficaci per prevenirle.